CHI E' - Igenista Dentale

Vai ai contenuti

Menu principale:

CHI E'

Chi è l'igienista dentale?

L'igienista dentale, è l’operatore sanitario che, in possesso del titolo di studio abilitante alla professione (Corso di Laurea in Igiene Dentale), si occupa della prevenzione delle affezioni oro-dentali su indicazione degli odontoiatri o dei medici chirurghi abilitati alla professione di odontoiatria (D.M. 137, del 15 marzo 1999). Con il Decreto Ministeriale del 24 luglio 1996 sono istituiti i Corsi di Diploma Universitario (CDU) dell'area sanitaria, triennali, che sostituiscono le Scuole Dirette a Fini Speciali.

L'igienista dentale è una figura professionale laureata. Esercita la professione in piena autonomia come dipendente o libero professionista.

I laureati in Igiene Dentale sono a tutti gli effetti Dottori in Igiene Dentale. Ad oggi non esistono albo e ordine della professione di igienista dentale, a tutela dei pazienti e dei professionisti, contro l'abuso.

Cosa fa l'igienista dentale?

Il laureato in igiene dentale svolge, su indicazione degli odontoiatri e dei medici chirurghi legittimati all'esercizio dell'odontoiatria, compiti relativi alla prevenzione delle affezioni oro-dentali.

- svolge attività di educazione sanitaria dentale e partecipa a progetti di prevenzione primaria nell'ambito del sistema sanitario pubblico.

- collabora alla compilazione della cartella clinica odontostomatologica e si occupa della raccolta di dati tecnico-statistici;

- provvede all'ablazione del tartaro e alla levigatura delle radici nonché all'applicazione topica dei vari mezzi profilattici;


- provvede all'istruzione sulle varie metodiche di igiene orale e sull'uso dei mezzi diagnostici idonei ad evidenziare placca batterica e patina dentale motivando l'esigenza   dei controlli clinici periodici.

- indica le norme di un'alimentazione razionale ai fini della tutela della salute dentale.

- Esegue manovre di profilassi del cavo orale, quali applicazioni topiche di fluoro, agenti rimineralizzanti, sigillature dei solchi;

- Rileva e segnala al dentista, la presenza di fattori ritentivi per placca e tartaro.

- Esegue sbiancamenti dentali a fini estetici.

- Effettua polishing (lucidatura) delle superfici dentali.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu